ico/func/dark/infoCreated with Sketch.

Sarto Raso, quando lo spirito “race” incontra la comodità dell’endurance

1 anno fa •  2 minuti di lettura
La nuova bici del marchio italiano fonde velocità, aerodinamica e facilità di guida, oltre a nuovi livelli di personalizzazione garantiti dagli specialisti interni della finitura

Decenni di ricerca e sviluppo, grande attenzione ai ciclisti più esigenti e all’equilibrio fra potenza e comfort. Lo spirito race unito alla comodità di una bici da endurance: è nata sotto questo segno Raso, il nuovo modello all-road del marchio italiano Sarto. 

Velocità, aerodinamica e facilità di guida nel dna di questo progetto: scopriamola assieme.

CARBONIO UNIDIREZIONALE E DESIGN FLUIDO

Realizzata usando una fibra di carbonio unidirezionale notevolmente resistente, Raso è il frutto di decenni di ricerca e sviluppo impiegati per creare una bici di alta gamma per i più esigenti ciclisti e atleti del mondo. 

Le transizioni tra le sezioni enfatizzano il design fluido del telaio, contraddistinto da tubi dal taglio aggressivo fatti su misura e orientati per scindere il vento da ogni angolazione.

POTENZA E PERFORMANCE, COMFORT E VERSATILITÀ

Raso è la perfetta fotografia e l’evidente risultato di anni di messa a punto dei telai nella continua tensione, da parte di Sarto, verso il perfetto bilanciamento fra potenza e comfort. 

Grazie all’innovativa geometria del telaio e alle fasciature che uniscono i tubi nella consolidata costruzione tube-to-tube, capace di diminuire in maniera sensibile le vibrazioni, Raso è costruita per offrire rigidità, resistenza, comfort e, con spazio per pneumatici fino a 35 mm, la versatilità necessaria per superare qualsiasi strada sempre spingendo al massimo sui pedali.

COMFORT PER LE RIDE PIÙ LUNGHE

Ispirata al mondo off-road, Raso introduce una piega manubrio con un minimo angolo di apertura delle estremità inferiori che migliora l’allineamento delle spalle e delle braccia, creando una connessione più naturale tra ciclista e bici.

Le pieghe sono infatti angolate verso l’esterno con una gradazione di 25 mm/10,75° con undrop di 125 mm e un reach di 75 mm. Il nuovo manubrio integrato permette alla Raso di assicurare una guidabilità e una stabilità apprezzabili anche per le lunghe percorrenze.

PASSIONE E SARTO…RIALITÀ: BICI SU MISURA, FINITURA A NUOVI LIVELLI

Fabbricata per intero all’interno di Sarto, Raso può essere realizzata su misura: la personalizzazione va dalle colorazioni sfumate ai motivi geometrici, dai colori singoli fino a design completamente su misura, con gli specialisti della finitura che portano la personalizzazione a nuovi livelli. 

Per quanti non hanno particolari esigenze in tal senso, la bici è comunque disponibile anche in misure standard e in una gamma di combinazioni di colori ispirate ai capolavori del design degli ultimi decenni.

Spirito race e comodità endurance: qual è per voi la bici che incarna maggiormente questo mix?

Commenti

Inizia la discussione.

Lascia un commento

      Contattaci

      Vuoi saperne di più? Vuoi entrare in DINAclub? Vuoi inviarci una segnalazione? Scrivici e ti risponderemo al più presto!