ico/func/dark/infoCreated with Sketch.

Piacere, Noko: e-bike leggera, senza catena e con batteria fino a 200 km

6 mesi fa •  2 minuti di lettura
Grande praticità nei movimenti e prestazioni elevate per l’innovativa urban bike auto-realizzabile e tutta Made in Italy nel rispetto dell’ambiente

Cosa accade quando la cultura ciclistica scandinava incontro lo stile progettuale italiano? Noko.

Ovvero: la nuova e-bike creata e prodotta da Luca Coffa, imprenditore siciliano trapiantato a Copenhagen, che coniuga inedita leggerezza e sorprendente performance, alta tecnologia e pratica sicurezza, oltre alla possibilità di personalizzare il prodotto da parte del cliente.

UNA BICI SILENZIOSA E IDEALE PER OGNI SPOSTAMENTO, DENTRO E FUORI CITTÀ

Figlio di Riccardo, inventore delle monete bimetalliche delle 500 lire anni ’80 e dei gettoni per le cabine telefoniche, erede di una famiglia di imprenditori nel settore auto, Luca Coffa è sposato in Danimarca ma ha mantenuto in Italia la produzione delle sue biciclette a pedalata assistita.

Si chiamano Noko e sono contraddistinte da un peso di 14,4 kg, da una cinghia in carbonio (al posto della catena) che non sporca, non richiede manutenzione ed è più silenziosa, e dalla batteria aggiuntiva: è grande come una bottiglietta d’acqua minerale, trasportabile come una borraccia e, aggiunta alla batteria in dotazione, consente una autonomia di pedalata fino ai 200km. È

Caratteristiche, queste, che fanno di Noko una bici ideale sia per gli spostamenti veloci, sia per le lunghe tratte.

DESIGN ACCATTIVANTE, COMPONENTI RACING E PERSONALIZZAZIONE A 360 GRADI

Noko ha linee essenziali e ammicca a quanti amano abbinare le prestazioni tecniche al design accattivante che coniuga praticità ed eleganza. L’impiego di componenti racing nelle e-bike Noko si traduce non solo in miglior performance e minor sforzo, ma anche in una maggiore sicurezza.

Per centrare questo obiettivo, Noko si è legata ai migliori nomi della componentistica mondiale. Il motore, per il gruppo batteria, il manubrio e il reggisella sono firmato FSA. Per le ruote è stato scelto il brand Vision mentre i freni idraulici portano il nome Raicam o Sram. I telai, in lega di alluminio, sono 100% Made in Italy.

Di Noko brillano anche le opzioni di personalizzazione: attraverso il sito nokobike.com, ogni acquirente può costruire la propria bici scegliendo tipologia, componenti, colore e accessori.

I TRE MODELLI IN ARRIVO: NOKOFORZA, NOKOTEMPO E NOKOVULCANO

Sono tre i modelli Noko, disponibili da febbraio 2022. Concepita per l’uso urbano, Nokoforza è la city bike per antonomasia con il tubo superiore alto. La trasmissione a cinghia in carbonio garantisce un utilizzo molto silenzioso, assenza di manutenzione e una durata superiore alla tradizionale catena metallica. È disponibile con manubrio dritto o rialzato.

Stesse specifiche tecniche del modello precedente, Nokotempo è la variante con il tubo superiore basso, per chi in città predilige la comodità che ne deriva o semplicemente ne preferisce il look.

Nokovulcano è invece pensata per coloro che amano la gravel, alternando l’asfalto con lo sterrato. Con i suoi copertoni scolpiti e il cambio a 11 velocità è studiata per arrivare ovunque.

Quali sono le caratteristiche di Noko che vi hanno più colpito? Cosa cercate principalmente in una urban e-bike?

Commenti

Inizia la discussione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

      Contattaci

      Vuoi saperne di più? Vuoi entrare in DINAclub? Vuoi inviarci una segnalazione? Scrivici e ti risponderemo al più presto!