ico/func/dark/infoCreated with Sketch.

Le Terme di Genova, il luogo perfetto per rigenerare corpo ed e-bike

6 mesi fa •  3 minuti di lettura
Tra percorsi Kneipp e acqua depurativa, il centro termale ligure è la meta ideale anche per i cicloturisti, grazie ai tanti servizi dedicati: deposito bici, kit di attrezzi per piccole riparazioni fino alla rastrelliera DINA per parcheggiare e ricaricare l’e-bike

Ubicate ad Acquasanta in Liguria, nell’immediato entroterra genovese e a due passi dal mare, le Terme di Genova sono una realtà di riferimento per gli amanti del benessere fin dal 1800. Grazie alle sue acque termali depurative, con un Ph pari a 11.49, il centro termale offre trattamenti benefici e curativi per la pelle e per le prime vie respiratorie, sia per i grandi che per i più piccoli.

L’area benessere include due piscine interne e una esterna con acqua termale, idromassaggio e cascate cervicali, oltre a saune, bagno di vapore con nebulizzazione termale, percorso Kneipp, docce emozionali e un’accogliente zona Solarium, servizi ideali per rilassare i muscoli e rigenerarsi dopo una lunga giornata in sella.

Le Terme di Genova si trovano infatti in una posizione ideale per intraprendere percorsi bike circondati dalla natura e dalle colline liguri, dove i cicloturisti possono godere di viste mozzafiato mentre pedalano attraverso i suggestivi paesaggi della regione.

Abbiamo rivolto alcune domande ad Andrea Posca di Terme di Genova per conoscere meglio il centro.

Cosa rende la tua struttura una meta ideale per un cicloturista?

Siamo in una posizione molto strategica, vicina a una varietà di percorsi ciclabili adatti a tutti i livelli di abilità, sia per i ciclisti più esperti sia per quelli alle prime armi. Inoltre, forniamo diversi servizi per i biker, come lo stallo di biciclette sorvegliato, la stazione di ricarica per e-bike DINA, un servizio di gonfiaggio delle gomme e un kit di attrezzi disponibile per piccole riparazioni. 

Le Terme di Genova sono poi immerse in una regione ricca di cultura e cucina locale: dopo una giornata in sella, si può visitare il Santuario dell’Acquasanta, il Museo della Carta e gustare prelibatezze locali per immergersi nell’autentico spirito ligure. 

Siamo sempre pronti a offrire informazioni e supporto per pianificare le escursioni in bicicletta: conosciamo i percorsi, i punti di interesse e le attrazioni locali, e siamo pronti a condividere consigli preziosi con i nostri ospiti. In breve, le Terme di Genova sono l’ideale destinazione per i cicloturisti che cercano un mix di avventura, relax, cultura e bellezze naturali.

Cosa non può mai mancare in una struttura che voglia definirsi “Bike-friendly”?

Un deposito sicuro e possibilmente sorvegliato per le biciclette è essenziale. I cicloturisti avranno così la tranquillità che le loro biciclette siano al sicuro durante la permanenza presso la nostra struttura. Una struttura Bike-friendly poi dovrebbe fornire attrezzature di base per la manutenzione delle biciclette, un posto per gonfiare le gomme e una stazione di ricarica per le e-bike: tutto questo aiuta i ciclisti a tenere le loro biciclette in ottime condizioni. È poi fondamentale fornire informazioni turistiche e servizi ad hoc come noleggio biciclette, negozi di accessori per biciclette e guide locali.

Quali sono i principali canali attraverso i quali siete trovati dai vostri visitatori? 

Il nostro sito internet e i principali canali social come Facebook ed Instagram.

Komoot rappresenta un canale privilegiato per rivolgersi agli appassionati degli sport outdoor: poter regalare mappe a pagamento, è apprezzato dai suoi clienti?

Fornire mappe dettagliate dei percorsi ciclabili locali, con informazioni su distanze, livelli di difficoltà e punti di interesse lungo il percorso, è fondamentale per aiutare i cicloturisti a pianificare le loro escursioni.

Che tipo di visitatore è il cicloturista? Che caratteristiche e che aspettative ha rispetto agli altri?

Il cicloturista è innamorato della bicicletta e trova nel ciclismo una fonte di gioia, sfida e piacere. Per lui, la bicicletta è molto più di un semplice mezzo di trasporto. Le e-bike, poi, hanno dato una forte spinta al settore; anche chi non è particolarmente allenato può godersi panorami mozzafiato affrontando sentieri ad alta pendenza e raggiungere mete prima inaccessibili. 

È poi desideroso di esplorare nuovi luoghi e scoprire nuovi percorsi, è aperto a nuove esperienze e ha uno spirito di avventura che lo spinge a cercare destinazioni fuori dagli itinerari turistici tradizionali, apprezzando la bellezza naturale e il paesaggio che lo circonda. 

Nel contempo, il cicloturista si aspetta che le strutture turistiche siano attrezzate per le sue esigenze specifiche, come depositi per biciclette sicuri, attrezzature di riparazione e informazioni sui percorsi ciclabili locali. 

In sintesi, il cicloturista è un visitatore appassionato, curioso e desideroso di esperienze autentiche, che trova nel ciclismo e nell’esplorazione attiva una forma di viaggio gratificante e coinvolgente. Le Terme di Genova, con la loro attenzione ai dettagli, alla natura e alle esigenze dei ciclisti, possono offrire un’esperienza unica e appagante per questo tipo di ospite.

Agli occhi dei vostri clienti, quanto pesa la vostra attenzione alla sostenibilità? È un qualcosa in più o un fattore determinante nella scelta della vostra struttura?

La nostra forte attenzione alla sostenibilità si traduce in diverse pratiche e iniziative che vengono riconosciute e apprezzate dai nostri ospiti. Abbiamo implementato pratiche per ridurre il consumo di energia, l’acqua e la produzione di rifiuti per minimizzare il nostro impatto ambientale. Offriamo poi servizi per favorire la mobilità sostenibile, come il noleggio di e-bike o informazioni sui mezzi pubblici, per ridurre l’uso di veicoli privati. La nostra attenzione alla sostenibilità è un valore aggiunto che dimostra il nostro impegno verso un futuro più verde e consapevole.

Commenti

Inizia la discussione.

Lascia un commento

      Contattaci

      Vuoi saperne di più? Vuoi entrare in DINAclub? Vuoi inviarci una segnalazione? Scrivici e ti risponderemo al più presto!