ico/func/dark/infoCreated with Sketch.

Dai trionfi in moto alla mobilità elettrica: Valentino Rossi lancia la sua E-MTB

6 mesi fa •  2 minuti di lettura
Saranno due i modelli della mountain bike realizzata da VR46 Racing Apparel in collaborazione con MT Distribution, leader nella produzione di veicoli green

Dalla storia alla leggenda il passo è stato breve.

Non c’entra il ciclismo, anche se le ruote sono sempre due e in pochi, nella storia della MotoGP, hanno saputo esaltarle con la classe, lo stile e l’estro di Valentino Rossi.

All’indomani del ritiro dalle competizioni, dopo 25 anni e nove titoli mondiali in quattro classi differenti, il Dottore ha presentato l’ultima novità della sua VR46 Racing Apparel e stavolta il ciclismo c’entra, eccome.

VR46 E-MTB è infatti la nuova mountain bike elettrica realizzata in collaborazione con MT Distribution, brand leader nella produzione di mezzi per la mobilità sostenibile.

DUE MODELLI PER LA MOUNTAIN BIKE ELETTRICA “FIRMATA” VALENTINO ROSSI 

L’annuncio della collaborazione è stato dato all’Italian Bike Festival di Rimini ed è prevedibilmente grande l’attesa per la presentazione ufficiale dei modelli nella prestigiosa cornice di EICMA (Rho, 23-28 novembre).

Nella stessa occasione verranno svelate al pubblico le specifiche tecniche, per ora top secret.

Di sicuro saranno due i modelli a listino, uno di alta gamma definito “Premium” e un altro in edizione limitata, naturalmente a soli 46 pezzi, accompagnati da un certificato esclusivo firmato da Valentino Rossi: avrà componenti wireless e in carbonio.

Entrambi assicureranno una pedalata fluida e un elevato controllo in discesa e in curva, frutto dell’accurato studio nella progettazione e della scelta di soluzioni tecniche all’avanguardia.

Sono “performance oriented”, studiate per soddisfare i ciclisti più esigenti, grazie alla qualità Made in Italy e all’attenzione nella scelta dei componenti.

MOTORE BOSCH E PARTNER BLASONATI PER UNA “FULL” CHE SA ADATTARSI ALLA STRADA

Entrambe avranno il motore Bosch Performance Line CX BES3, accreditato di coppia massima di 85 Nm.

Pirelli equipaggerà le e-bike VR46 E-MTB con pneumatici Scorpion E-MTB con mescola SmartGRIP+ e tecnologia HyperWALL.

Le ruote saranno da 29 all’anteriore e 27,5″ al posteriore, la forcella da 160mm e ammortizzatore 205/67,5”.

Annunciato anche un sistema Flip Chip in grado di modificare in pochi secondi la geometria della e-bike per adattarsi alla strada.

Le sospensioni saranno RockShox da enduro e Ohlins, rispettivamente per le versioni Premium e Limited Edition. Tra gli altri brand coinvolti ci sono Fulcrum, Crankbrothers, Technomousse e Ochain.

VR46 – MT DISTRIBUTION, UNA PARTNERSHIP NATURALE PER LA MOBILITÀ VERDE

Come spiegato da Carlo Alberto Tebaldi, amministratore delegato di VR46, quello con MT Distribution è stato un incontro naturale fra un brand proiettato verso l’espansione della propria offerta e l’ingresso nel mondo del cycling, soprattutto nell’offroad e un partner con le caratteristiche e know-how necessari ad affrontare un progetto di alto livello.

Oltre alle competenze ingegneristiche e di design nel campo della mobilità elettrica, MT Distribution porta nel progetto la convinzione che si possa ribadire, anche nel mercato delle e-bike, la centralità che il nostro Paese detiene nella produzione di bici muscolari di alta gamma, grazie all’abilità tecnica e allo stile che contraddistinguono l’Italia e l’italianità nel mondo.

Quanti di voi sposano la passione per il motomondiale a quella per la mountain bike? Vi incuriosiscono gli “indizi” che hanno anticipato l’uscita delle due E-MTB firmate Valentino Rossi?

Commenti

Inizia la discussione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

      Contattaci

      Vuoi saperne di più? Vuoi entrare in DINAclub? Vuoi inviarci una segnalazione? Scrivici e ti risponderemo al più presto!