ico/func/dark/infoCreated with Sketch.

Da Trackting e Neosurance l’antifurto Gps con assicurazione intelligente

2 mesi fa •  2 minuti di lettura
L’antifurto incorpora la più recente tecnologia IoT, fornendo una soluzione di sicurezza affidabile e semplice per gli appassionati, in un Paese dove viene rubata in media una bici ogni due minuti

Ogni due minuti, in Italia, una bici viene rubata. Un dato che viene tristemente confermato anno dopo anno e che ricorda l’importanza di avere una protezione efficace, soprattutto per biciclette di alto valore fra cui quelle elettriche.

Fra le nuove soluzioni per gli appassionati di ciclismo ce n’è una che offre protezione sia in spazi chiusi sia all’aperto; è firmata da Trackting Bike e Neosurance, due aziende italiane che hanno unito le forze per presentare un antifurto GPS con l’assicurazione intelligente.

LA TECNOLOGIA IOT E L’EXPERTISE NELLE ASSICURAZIONI INNOVATIVE E DIGITALI

L’antifurto GPS, sviluppato da Trackting, incorpora la più recente tecnologia IoT, fornendo una soluzione di sicurezza affidabile e semplice per gli appassionati di ciclismo con Neosurance che porta nel progetto la sua expertise in termini di assicurazioni innovative e digitali.

Il sistema proposto combina la massima tecnologia con un processo di assicurazione semplificato e innovativo; attraverso l’app di Trackting, gli utenti possono attivare la polizza furto direttamente dal loro smartphone, eliminando la burocrazia tradizionale e beneficiando di condizioni estremamente vantaggiose. 

Questa sinergia tra tecnologia e assicurazione mira a offrire una protezione completa, rendendo la gestione della sicurezza della propria bici più efficiente e accessibile.

COME FUNZIONA: I TRE “PIANI” E L’OPZIONE PREMIUM

Dopo essersi registrato sull’app e aver accoppiato il proprio tracker tramite il QR code personale, l’utente potrà scegliere fra tre diverse tipologie di piano in abbonamento. Standard, ovvero il servizio antifurto GPS con telefonata di allarme e monitoraggio in caso di furto; Pro, che prevede in aggiunta il monitoraggio continuo e lo storico percorsi, pensato per i professionisti, come i gestori di flotte; e il nuovo Premium, che offre l’ulteriore servizio della polizza furto e RC sulle bici nuove.

Col Premium, si verrà condotti in pochi e semplici passaggi ad attivare la propria polizza; una volta inseriti i dati identificativi della bici, sarà sufficiente indicare il valore che si intende assicurare e, sulla base di questo, verrà calcolato in automatico il premio. 

L’attivazione si completa in meno di cinque minuti, completando il proprio profilo anagrafico e il pagamento in-app. In caso di furto o di danni a terzi, grazie alla garanzia di Responsabilità Civile inclusa nel piano Premium, sarà possibile denunciare il sinistro con un click direttamente dall’app. 

LA NOVITÀ: PROTEZIONE IN STRADA E ASSISTENZA SEMPRE PRESENTE

A differenza delle polizze fino ad oggi proposte per chi vuole proteggere la propria bici, la novità di Trackting è rivoluzionaria anche dal punto di vista delle condizioni per l’utente; fra queste, proteggere la bici dal furto anche in strada e non solo al chiuso (casa o garage).

A livello di servizio post-vendita, l’utente potrà usufruire di un’assistenza clienti italiana, affidabile e costantemente presente, per ogni esigenza che riguardi sia il sistema antifurto Trackting, garantito due  anni e sempre aggiornato grazie ai firmware upgrade via Bluetooth, sia la propria polizza.

Qual è la soluzione che avete adottato per difendere la vostra bici? Raccontatecelo nei commenti!

Commenti

Inizia la discussione.

Lascia un commento

      Contattaci

      Vuoi saperne di più? Vuoi entrare in DINAclub? Vuoi inviarci una segnalazione? Scrivici e ti risponderemo al più presto!