ico/func/dark/infoCreated with Sketch.

Pedala con i guanti, l’Alto Adige premia chi va in bici anche d’inverno

2 settimane fa •  2 minuti di lettura
L'iniziativa punta a incentivare la mobilità sostenibile anche nei mesi più freddi: chi percorre oltre 20 chilometri fra dicembre e gennaio, può vincere skipass, cene, pernottamenti e buoni acquisto

L’Alto Adige pedala. Sempre, anche d’inverno. E premia chi decide di andare in bicicletta anche con il freddo, indossando naturalmente l’abbigliamento appropriato.

Si chiama “Pedala anche tu con i guanti” l’iniziativa programmata tra il 1° dicembre 2021 e il 31 gennaio 2022 nell’ambito dell’azione principale “L’Alto Adige pedala” già apprezzata nei mesi scorsi.

Un invito a scegliere la mobilità sostenibile anche quando le temperature sono meno confortanti, a patto naturalmente che le condizioni meteo e la situazione del manto stradale lo consentano.

LA BICICLETTA NON CONOSCE FREDDO: COME PARTECIPARE ALL’INIZIATIVA IN SELLA

L’inverno alle porte e l’arrivo delle temperature più rigide non sono una buona scusa per congedarsi dalla bici, dandole l’arrivederci alla prossima primavera. Almeno in Alto Adige.

Per partecipare a “Pedala anche tu con i guanti”, bisogna seguire la procedura di accesso a “L’Alto Adige Pedala” o registrarsi cliccando su “Nuova registrazione”, impostando le credenziali di accesso e scegliendo con chi conteggiare i chilometri da percorrere: comune di residenza, azienda per la quale si lavora, associazione / organizzazione, istituto scolastico o di formazione.

PEDALARE, ACCUMULARE E REGISTRARE I CHILOMETRI PERCORSI, A MANO O CON LA APP

Ogni chilometro vale” è il motto dell’iniziativa: da quelli percorsi nella vita di tutti i giorni, per andare al lavoro o nel tempo libero, a quelli percorsi in vacanza o nell’attività sportiva.

Il conteggio può essere effettuato con un contachilometri o stimando la lunghezza delle tratte pedalate.

Tramite smartphone, è possibile scaricare l’APP Alto Adige pedala (per Android e IOS) che, attraverso il segnale GPS del telefono, registra automaticamente le tratte percorse. 

L’inserimento dei chilometri percorsi è discrezionale.

I PREMI PER GLI “INOSSIDABILI” DELLA BICI: DAGLI SKIPASS ALLE CENE ROMANTICHE

Oltre che giovare al fisico e all’umore, andare in bici (anche) fra il 1° dicembre 2021 e il 31 gennaio 2022 può fruttare numerosi premi ai partecipanti di “Pedala con i guanti” che percorreranno almeno 20 km nel periodo di riferimento.

La montagna, naturalmente, è grande protagonista con gli skipass per i comprensori sciistici Rio Pusteria, Monte Cavallo, Speikboden e i biglietti giornalieri per Racines-Giovo e Merano 2000, Solda all’Ortles.

Ma anche gli ingressi per il comprensorio Carezza Dolomites, le escursioni a piedi o freeride a Plan de Corones, il biglietto familiare ai giardini Trauttmansdorff.

C’è chi punta agli ingressi in piscina a Vipiteno e chi ai pernottamenti con mezza pensione a Racines, chi alle cene per due al ristorante e chi ai buoni per negozi di abbigliamento sportivo e di alimentari.

Basta solo andare in bici con i guanti. Male che vada, i benefici ci saranno comunque.

Avete mai partecipato a iniziative simili? Raccontatecelo nei commenti!

Commenti

Inizia la discussione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

      Contattaci

      Vuoi saperne di più? Vuoi entrare in DINAclub? Vuoi inviarci una segnalazione? Scrivici e ti risponderemo al più presto!