ico/func/dark/infoCreated with Sketch.

Da Garmin un “radar” che registra immagini e video in caso d’incidente

1 mese fa •  2 minuti di lettura
Si chiama Varia RCT715 la nuova telecamera posteriore in grado di scattare foto e salvare filmati da utilizzare come prova qualora venga rilevato un sinistro

Cosa accomuna il cicloturista più placido all’agonista più appassionato, a parte l’amore per la bicicletta in sé? In primis, la voglia di sicurezza in strada, in qualsiasi circostanza e condizione. 

Fra le novità più interessanti c’è quella annunciata da Garmin. Il nuovo radar Varia RCT715, che rilancia le caratteristiche della precedente generazione già dotata di luce potente e radar per segnalare l’arrivo di veicoli.

La principale novità è l’introduzione di una telecamera posteriore in grado di scattare foto, registrare video e salvare i dati in caso d’incidente. In qualsiasi condizione, sia di giorno che di notte.

DA GARMIN UN’AUTENTICA “DASH CAM” PER BICICLETTE

Varia RCT715 è una vera e propria dash cam, paragonabile cioè alle “telecamere da cruscotto” utilizzate dalle Forze dell’Ordine e obbligatorie a bordo dei veicoli in alcuni paesi. I filmati di queste dash cam diventano una prova importante in caso d’incidente.

Il nuovo Garmin Varia registra immagini chiare e definite fino a 1080p/30 fps durante ogni uscita. Il salvataggio delle immagini che riproducono gli istanti che precedono e seguono l’incidente è automatico.

Per ottenere il massimo da questo dispositivo, Garmin ha aggiornato ed ampliato le funzionalità della app Varia che permette di personalizzare alcuni parametri della videocamera come ad esempio la sovraimpressione dei dati (velocità, data, orario dell’incidente, coordinate geografiche).

NUOVO GARMIN VARIA: COMPATIBILITÀ, AUTONOMIA E LUCE POSTERIORE

Il nuovo Garmin Varia RCT715 è compatibile con i dispositivi Garmin Edge®, gli smartwatch Garmin o l’app Varia per mobile. Abbinato a uno smartphone, si integra con app di terze parti, tra cui Ride with GPS consentendo ai ciclisti di usare nello stesso momento mappe e notifiche del radar.

Garmin Varia RCT715 garantisce fino a quattro ore di autonomia con radar e luce accesa, che salgono a sei con radar e luce diurna lampeggiante, sempre con la videocamera in modalità di registrazione continua a 1080p.

Confermati suoni e notifiche che avvisano il ciclista della presenza di veicoli in avvicinamento e in fase di sorpasso, fino a 140 metri di distanza fino ad un massimo di otto veicoli in avvicinamento.

Varia RCT715 ripropone l’affidabile luce posteriore che può essere notata nel raggio di 1,6 km.

Quale fra le ultime novità legate alla sicurezza in bicicletta vi ha convinto maggiormente?

Commenti

Inizia la discussione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

      Contattaci

      Vuoi saperne di più? Vuoi entrare in DINAclub? Vuoi inviarci una segnalazione? Scrivici e ti risponderemo al più presto!