ico/func/dark/infoCreated with Sketch.

Cammino di Oropa, oltre 4mila persone a piedi e in bici nel 2023

2 mesi fa •  2 minuti di lettura
Grazie all'ampliamento dell'offerta è aumentata l'affluenza sugli itinerari del Cammino, che prevede anche due itinerari per gli amanti della bici, le ciclovie della Serra e di Oropa Canavesana

Tre notti e mezza di pernottamento medio, 91 beni culturali coinvolti; un aumento considerevole delle iniziative e delle visite guidate, con una particolare attenzione alle persone con disabilità o con esigenze specifiche. Sono risultati decisamente apprezzati per l’ampliamento dell’offerta del Cammino di Oropa, realizzato nell’ultimo anno grazie al contributo di Compagnia di San Paolo.

OLTRE 4MILA PERSONE IN BICI E A PIEDI DALL’INIZIO DELL’ANNO, MILLE AI PROMO EVENT

Come spiegato in una nota dai partner del progetto, i due itinerari del Cammino e gli itinerari ciclabili sono stati percorsi da oltre 4. 000 persone da inizio 2023.

A questi vanno aggiunte un migliaio di persone che hanno preso parte agli eventi culturali studiati per valorizzare la forte valenza spirituale e naturalistica dei luoghi scelti, come i Sacri monti e i Santuari; rispetto al 2022, l’aumento registrato si attesta sul 30 per cento.

“Dati estremamente positivi che dimostrano il miglioramento dell’offerta – spiegano da Oropa – con un indotto sempre più importante per un territorio vasto che sta costruendo una sua identità sempre più forte”.

GLI ITINERARI CICLABILI DEL CAMMINO DI OROPA FRA CANAVESE E SELLA DI IVREA

Sono due gli itinerari ciclabili del Cammino di Oropa, entrambi completamente tracciati e dotati di segnaletica e di strutture di accoglienza; la Ciclovia della Serra, lunga 118,9 chilometri per 1.488 metri di dislivello e la Ciclovia di Oropa Canavesana, 145,3 km con un dislivello di 2.391 metri.

La Ciclovia della Serra collega Santhià al Santuario di Oropa in un percorso che attraversa la pianura agricola e i boschi della Serra morenica; al ritorno Biella e la Riserva Naturale della Bessa.

La Ciclovia di Oropa Canavesana è un itinerario ad anello che dal Canavese porta al Santuario di Oropa, passando dalla Valle Sacra, la Valchiusella, la Serra Morenica di Ivrea e la Valle Elvo.

GLI AMMINISTRATORI DELEGATI DEL SANTUARIO: “UNO DEGLI ITINERARI PIU’ AMATI D’ITALIA”

Come spiegato da Giancarlo Macchetto e don Stefano Vaudano, amministratori delegati del santuario; “il Cammino di Oropa è nato undici anni fa come progetto per la divulgazione del turismo slow e da allora l’itinerario viene percorso da un numero di viandanti in costante crescita. Nel 2023 – hanno proseguito Macchetto e Vaudano – si conferma il primo cammino del Piemonte e uno dei più apprezzati in Italia”.

A questo si aggiungono le suggestioni ciclistiche del luogo, spesso teatro di leggendari arrivi del Giro d’Italia; alcuni esempi sono le vittorie di Vito Taccone, Massimo Ghirotto, Piotr Ugrumov, Marco Pantani e Tom Dumoulin, in attesa del ritorno da queste parti della Corsa Rosa nel 2024.

Siete stati anche voi a pedalare lungo il Cammino di Oropa? Raccontateci la vostra esperienza!

Commenti

Inizia la discussione.

Lascia un commento

      Contattaci

      Vuoi saperne di più? Vuoi entrare in DINAclub? Vuoi inviarci una segnalazione? Scrivici e ti risponderemo al più presto!