ico/func/dark/infoCreated with Sketch.

A BikeUP la visione di Repower su cicloturismo e marketing territoriale

1 settimana fa •  2 minuti di lettura
L’azienda del settore energy ha partecipato al festival dedicato alla e-bike e alla mobilità sostenibile, che si è tenuto a Bergamo dal 10 al 12 giugno, portando sul palco la tematica delle opportunità del cicloturismo come strumento di posizionamento per il settore hospitality

Il percorso nel mondo delle due ruote di Repower, gruppo leader del settore energy e della mobilità sostenibile, ha fatto rotta su Bergamo. Qui, dal 10 al 12 Giugno si è tenuta l’ottava edizione di BikeUP, la fiera internazionale dedicata ad e-bike, cicloturismo e mobilità sostenibile.

Forte dell’esperienza maturata nel settore del cicloturismo e del marketing territoriale, oggetto anche dell’importante report “Italia in Bici” realizzato in collaborazione con IULM, Repower è stata protagonista di uno speech in programma venerdì 10 Giugno all’interno dello spazio espositivo.

Nell’occasione, l’azienda ha portato sul palco dinamiche e case history legate allo sviluppo del cicloturismo e la sua recente espansione, e i modi in cui il settore hospitality può prepararsi a gestire al meglio questa nuova domanda.

Il quesito chiave è stato: “Il cicloturismo e il marketing territoriale possono essere leve per il settore dell’hospitality?” La risposta è sì, purchè con know-how, conoscenza delle esigenze dei cicloturisti e del territorio, infrastrutture adeguate e con l’ausilio della visibilità sulle piattaforme online.

Già apripista nel mondo della mobilità elettrica a tre e quattro ruote, Repower è entrata con convinzione nel mondo della bicicletta e del cicloturismo con il progetto DINAclub, inaugurato nel 2021. Questo, oltre all’obiettivo di elettrificare le principali dorsali ciclabili d’Italia, punta a supportare operatori locali e pubblici che desiderano potenziare la loro offerta nel cicloturismo, trasformando le loro infrastrutture in veri e propri strumenti di marketing territoriale.

Repower ha poi partecipato alla fiera anche posizionando gli innovativi strumenti di ricarica che contraddistinguono l’approccio aziendale all’elettrificazione del mondo delle due ruote. 

All’evento bergamasco, Repower ha infatti messo a disposizione nell’area expo una E-LOUNGE, la panchina multifunzionale per la ricarica di bici a pedalata assistita, vincitrice del Compasso dOro ADI, e due DINA, le rastrelliere progettate dal designer  Makio Hasuike e capaci di caricare fino a quattro e-Bike contemporaneamente

E tu hai partecipato a BikeUP? Qual è stata la tua esperienza? Raccontacela nei commenti!

Commenti

Inizia la discussione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

      Contattaci

      Vuoi saperne di più? Vuoi entrare in DINAclub? Vuoi inviarci una segnalazione? Scrivici e ti risponderemo al più presto!