ico/func/dark/infoCreated with Sketch.

Dal Colosseo a Ostia in bicicletta, 10 milioni per la ciclabile del mare 

1 anno fa •  2 minuti di lettura
Il tracciato di 26 km fa parte del più ampio pacchetto di interventi di fondi europei per rilanciare il litorale di Roma: l'itinerario tocca il Circo Massimo, la Piramide Cestia e Castel Porziano

La bicicletta e le infrastrutture ciclistiche come strumento di riqualificazione territoriale, oltre che di educazione ambientale e stradale. Fra i progetti più importanti a livello nazionale spicca quello della Ciclomare, la pista con cui la Regione Lazio intende rendere ciclabile tutto il litorale da Pescia Romana, frazione di Montalto di Castro, a nord a Minturno a sud.

Dopo l’inaugurazione della pista Fregene Maccarese a Fiumicino, lo scorso giugno, l’autunno ha portato un’altra buona notizia agli amanti della mobilità sostenibile: il finanziamento del tracciato di 26 km che dal Colosseo porta a Ostia, senza mai scendere di sella.

IN SELLA PER IL RILANCIO DEL LITORALE ROMANO FRA STORIA, CULTURA E NATURA

Al progetto sono stato indirizzati 10 dei 100 milioni di fondi europei 2021-2027 che la Regione, in collaborazione con Comune e Municipio, ha deciso di destinare, in un ampio pacchetto di interventi finalizzati a riqualificare e valorizzare il litorale di Roma. 

La pista ciclabile sarà lunga 26 km, e partirà dal cuore della Capitale per sfociare, come un fiume, in mare; di grande impatto turistico, il tracciato ha l’obiettivo di contribuire al rilancio del litorale romano sfruttando il patrimonio storico-culturale e quello paesaggistico della Capitale.

PORTA SAN PAOLO, CASTEL PORZIANO E LA RISERVA DEL LITORALE: L’ITINERARIO

L’obiettivo è realizzare un itinerario completamente ciclabile che dal Colosseo muoverà verso Circo Massimo e viale Aventino, per raggiungere poi Porta San Paolo, Piramide Cestia, percorrere via Ostiense e viale Marconi, coinvolgere la Cristoforo Colombo e costeggiare la tenuta della presidenza del Consiglio di Castel Porziano e la riserva naturale del litorale, fino al mare di Ostia.

La ciclabile dal Colosseo al mare di Ostia è complementare alla realizzazione della Ciclomare e rientra nel progetto più ampio con il quale la Regione intende rendere ciclabile tutto il litorale del Lazio, dal confine più occidentale con la Toscana a quello con la Campania.

IL CONTRIBUTO DELLA BICICLETTA A UN NUOVO MODELLO DI SVILUPPO COSTIERO

Se in Abruzzo la Via Verde della Costa dei Trabocchi ha vinto il premio di miglior ciclovia italiana e nel 2023 ospiterà addirittura la prima tappa del Giro d’Italia, a Ostia la bicicletta darà il suo contributo a un modello di un modello di sviluppo nuovo basato sulla cultura, sull’inclusione e sulla sostenibilità.

Oltre ai 10 milioni destinati alla pista ciclabile dal Colosseo al mare, ne saranno investiti altri 50 di fondi europei (FESR e FSE+) per progetti di rilancio del lungomare di Ostia, 25 per la difesa della costa e altri 15 per l’avvio della presenta universitaria a Ostia.

Lavoro, relax, divertimento: quali sono i motivi che vi spingeranno a usare, quando pronta, la ciclabile fra il Colosseo e Ostia?

Commenti

Inizia la discussione.

Lascia un commento

      Contattaci

      Vuoi saperne di più? Vuoi entrare in DINAclub? Vuoi inviarci una segnalazione? Scrivici e ti risponderemo al più presto!